Cerca
  • Maria Letizia Ferrigno

Luce ai tuoi Capelli


Avere capelli luminosi e forti non è solo una questione di estetica.

I capelli risentono tantissimo del nostro stato di benessere ed energia. I bulbi piliferi, di cui i capelli sono l'estremità esterna, possono essere considerati organi emuntori secondari, ed i capelli fungono da deposito per le tossine interne che l'organismo deve smaltire.

Per la millenaria Medicina Tradizionale Cinese i capelli, guarda caso, sono collegati all'energia del fegato che come sappiamo ha, tra le sue tante funzioni, il compito di disintossicare l'organismo.

Anche gli stati di stress emotivo sono correlati a capelli sfibrati ed asfittici.

Hai mai notato che quando sei felice ed in armonia, i tuoi capelli sono più folti e luminosi di quando sei sotto pressione?

Capelli sani e vigorosi sono sempre stati considerati segno di potere e di virilità: chi non conosce il mito di Sansone, l'eroe la cui forza, donata direttamente da Dio, risiedeva proprio nei capelli?

Per quanto riguarda la donna, sappiamo che i capelli da tempo immemore sono ritenuti simbolo di seduzione e bellezza; non si contano le figure femminili, nell'arte come nella vita, la cui bellezza fu sottolineata da una chioma lunga e folta.

Sotto l'aspetto rituale, i capelli vengono tagliati o rasati ora per svilire la femminilità, ora per sottolineare la devozione e l'obbedienza di fronte ad un dio o ad un capo militare, ed in ogni caso per rappresentare in generale un segno di rinucia.

La valenza di virilità, potere e seduzione di una chioma fluente ha dunque attraversato trasversalmente le culture nei secoli sino ai giorni nostri, arrivando anche a simboleggiare, senza andare tanto indietro nel tempo, la ribellione alle regole del sistema ed all'autorità costituita, così come l'affermazione della libertà di pensiero e costumi negli anni delle contestazioni giovanili che hanno caratterizzato la storia molto recente.

E' da notare poi che in alcune culture particolarmente sensibili alle energie sottili dell'universo, come quella degli indiani d'america, i capellli sono considerati antenne che aiutano a connettersi con la propria capacità intuitiva di captare le informazion dei campi quantistici e trovare risposte.

Tanta importanza dal punt di vista culturale riposta in questa parte del corpo non può essere dovuta solo ad un aspetto puramente estetico bensì, anche se forse inconsciamente, al grande contributo che questo organo dà al nostro vigore fisico perchè poi, diciamolo, la sopravvivenza è l'istinto primario di un essere vivente; tutto il resto, la cultura gli usi e costumi, non sono che un riflesso di questo istinto.

Avere dunque cura dei propri capelli, detergendoli in modo delicato e proteggendoli dagli agenti atmosferici è buona norma, tuttavia non basta.

Possiamo fare molto di più aumentando l'energia del nostro organismo, in modo che possa affaticarsi meno, digerire meglio, e soprattutto smaltire con più facilità le tossine. Meno tossine in noi, meno tossine nei capelli.

Rafforzando energeticamente il nostro organismo avremo capelli forti, folti e luminosi e viceversa, se abbiamo capelli in forma, possiamo star tranquilli perché significa che il nostro corpo ha tanta energia ed è in buona salute.

www.benesserequantistico.it


40 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Maria Letizia Ferrigno

SEDE:

Via Curié 6

22010 Moltrasio (CO)

Italia

Nr. P.IVA: 03770710139

CONTATTI:

Tel: +39 329 258 51 66

 

Email: info@benesserequantistico.it

 

SOCIAL:

 

  • Facebook - Grey Circle

CONTATTI